Avellino-Salernitana non è già cominciata, di più. La partita di domenica allo stadio Partenio-Lombardi è entrata nel vivo questa sera in occasione dell’evento Ceres che ha sancito l’accordo di sponsorizzazione tra il noto marchio della birra e il club biancoverde.

Protagonista nell’infiammare i tifosi dei lupi è stato l’attaccante Matteo Ardemagni che, come mostra un video che già impazza sul web, prima ha raccolto l’invito dei supporters a “partecipare” al coro «chi non salta è di Salerno», poi si è improvvisato capo ultrà per lanciare gli slogan di sfottò ai cugini granata.

Insomma, il fortissimo campanilismo che accende Avellino-Salernitana coinvolge – forse in maniera eccessiva – anche i calciatori. Lo scorso anno nel derby di ritorno giocato all’Arechi, le due squadre non se le mandarono a dire. La sfida di domenica sembra allora il seguito di un conto in sospeso.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *