Il derby campano tra Avellino e Salernitana, per distacco uno dei più sentiti degli ultimi anni, è ormai alle porte. A tal proposito la Questura di Avellino ha fatto sapere di aver attuato una capillare pianificazione delle misure di sicurezza all’insegna delle nuove direttive del Protocollo d’intesa, con la collaborazione delle due società, per la gara di domani al Partenio Lombardi (inizio ore 17.30).

Come sempre sono stati predisposti stringenti controlli per l’accesso allo stadio con invito di non raggiungere l’impianto ai tifosi non possessori di documenti di identità. In quanto non sarà consentito l’accesso laddove non sia possibile verificare la corrispondenza tra il nominativo indicato sul tagliando e il materiale possessore. Inoltre per è stato messo a punto un percorso controllato è dedicato ai tifosi della Salernitana che saranno sottoposti a minuziosi controlli in zone lontane dallo stadio, in modo da non consentire ad eventuali tifosi privi del biglietto di raggiungere lo stadio Partenio Lombardi.

A tal riguardo la Questura fa sapere anche di aver individuato i sostenitori granata che, “contravvenendo alle misure dettate dall’Osservatorio Nnazionale sulle manifestazioni sportive, hanno dolosamente acquistato biglietti di altri settori”. Non avendo titolo ad entrare, la stessa Questura si e rivolta al circuito di vendita Go2 che ha già invalidato i tagliandi einvita questi tifosi a non partite alla volta di Avellino.

Perché la giornata sia celebrativa dei valori dello sport, prima del calcio d’inizio verrà disputata una partita tra i pulcini della Scuola calcio della Salernitana è una avellinese. Dopo la quale so dirigeranno insieme verso la Tribuna Terminio dove assisteranno uno di fianco all’altro al match delle prime squadre.

Gli ultras granata della Curva Sud Siberiano (clicca qui per leggere la nota) hanno fissato l’appuntamento per le ore 14 di domani all’Arechi per la partenza in carovana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *