Pallone serie b

Il Foggia supera il Perugia e apre la crisi della formazione umbra. Nell’anticipo della nona giornata del campionato di serie B, la formazione pugliese batte 2-1 il grifone. Allo Zaccheria succede tutto nei primi 45’ di gioco. I padroni di casa passano al 13’ con Gerbo, abile a sfruttare un assist di Agazzi. Al 28’ è il salernitano Mazzeo a trovare il gol del raddoppio su assist di Vacca. Sul finire del primo tempo il Perugia accorcia le distanze con un rigore di Di Carmine. Ma la rete dell’ex Juve Stabia non basta per evitare la terza sconfitta consecutiva ai biancorossi.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *