salernitana minala

La solita Salernitana da infarto conquista una vittoria batticuore nel derby di Avellino. Sotto di due gol, la formazione di Bollini rimonta i Lupi con le reti di Rodriguez e Sprocati, trovando il gol-vittoria nel finale con Minala. Al “Partenio” succede tutto nella ripresa dopo che i primi 45′ erano stati caratterizzati dall’equilibrio e da occasioni da reti da ambo le parti.

L’Avellino approfitta di due distrazioni della retroguardia granata per mettere a segno un uno-due che avrebbe tramortito chiunque: Kresic e l’ex Laverone portano sul 2-0 gli irpini tra il 3′ e l’11’.

Ma il doppio colpo scuote la Salernitana che, con gli ingressi di Rosina, Ricci e Bocalon tenta il tutto per tutto.

Sugli sviluppi d’un calcio d’angolo lo spagnolo Rodriguez (27′) accorcia le distanze, riaccendendo le speranze della Salernitana. I granata iniziano a crederci e, nel finale, dopo aver fallito diverse occasioni da gol, trovano il pari con un guizzo di Sprocati (40′). Ma proprio quando il match sembra essere destinato a finire in partita, Minala, all’ultimo respiro, trova un gol storico che regala il derby alla Salernitana.

(foto di Carlo Giacomazza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *