“2-1, 2-2, 2-3”. Spopola anche in città il tormentone lanciato sul pulman della Salernitana e diventato in poche ore già virale. A cantarlo a squarciagola ci hanno pensato i reduci dalla trasferta di Avellino, che si sono dati appuntamento al “Volpe” per applaudire ancora una volta la squadra dopo l’incredibile rimonta del “Partenio”. La nuova hit (rilanciata anche da Vittorio Tosto sui social) è stata quella più gettonata insieme ai cori per Joseph Minala. Perché con quella zampata il camerunense ha marchiato a fuoco il suo nome nei libri di storia granata. I tifosi lo hanno atteso fuori dai cancelli dell’impianto salernitano per poi assaltarlo. Foto e applausi per una serata indimenticabile. E intanto in città si canta ancora: “2-1, 2-2, 2-3”.

 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *