teatro salerno

di SILVIA RIZZELLO

Il cartellone I diversi volti del teatro continua ad arricchirsi con lo spettacolo Le regole del gioco della Compagnia teatrale Rosso e nero.

Domani (21 ottobre), infatti, al Teatro La Ribalta andrà in scena la pièce scritta e interpretata da Danilo Napoli e Antonietta Barcellona, sancendo così il loro debutto nella struttura di via Salvatore Calenda.

La commedia si presenta come un’opera dei giorni nostri, affrontando temi quali la legalità, la situazione nelle carceri, la rieducazione dei detenuti, la voglia di riscatto e redenzione, il baratro della vita criminale.

La texture del racconto, infatti, ha un’ambientazione che racchiude in sé tutta la trama: una cella di un carcere adibita a colloqui. È qui che Raffaele Contaldo, spietato killer della camorra, detenuto nella sezione di carcere duro 41 bis, attende di parlare col magistrato per pentirsi. La competenza è stata assegnata al giudice Claudia Sofia Del Regno, giovane e motivata. E fra i due è scontro da ogni punto di vista. Un’ora di colloquio diventa un ring dove ogni cosa ha due aspetti, come le due facce di una medaglia in una opposizione di valori non sempre scontata: giustizia-criminalità, bene-male, ricco-povero, uomo-donna; una dualità dove nessun aspetto vince come ragione sull’altro. Ma le regole del gioco, si sa, sono stabilite all’inizio.

Le regole del gioco, quindi, è una commedia di grande impatto, nella quale i valori cambiano peso continuamente, ma con un grande inequivocabile messaggio.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *