Importante successo per la Salernitana Under 15 di Ernesto De Santis, che al “Volpe” torna alla vittoria dopo le sconfitte rimediate contro Benevento e Ternana. Sotto una leggera pioggia, i granatini partono forte e vanno vicini al vantaggio con Cioce, che da buona posizione “spara” alto con il destro. Al 7′ ci prova Froncillo ma il portiere Caputo è attento. Pochi minuti dopo, buona chance per De Stefano che colpisce di sinistro ma la palla termina a lato. Al 18′ ancora Froncillo ci prova dalla distanza ma la mira è imprecisa. I granatini sono più vivaci dei biancorossi ma al 25′ rischiano di andare sotto: il capitano Murano perde palla al limite dell’area ma gli avanti del Perugia peccano di precisione e Colantuono evita il peggio. Poco dopo, ancora un buon intervento del portiere granata su un bel tiro di Santucci. Al 28′ ci prova Natella su punizione ma l’estremo difensore umbro fa buona guardia e blocca la sfera senza patemi. Tre minuti più tardi, gli ospiti avrebbero l’occasione per passare ma Santucci spreca da buona posizione. Gol mancato, gol subito: al 32′, dagli sviluppi di un corner, Fresa svetta di testa e insacca alle spalle di Caputo. Dopo il vantaggio granata, il Perugia prova a reagire e va vicino al pareggio con Pannuti, che lasciato incredibilmente solo in area di rigore non riesce a centrare lo specchio della porta. Nella ripresa, i granatini gestiscono bene il vantaggio e avrebbero l’occasione di raddoppiare al 32′, quando l’arbitro Franza della sezione di Nocera Inferiore indica il dischetto: Balzano calcia dagli undici metri ma Caputo respinge, evitando il secondo gol. In pieno recupero, Cipollaro (subentrato a pochi minuti dal termine a Fresa) rimedia il secondo giallo della sua brevissima partita e lascia i suoi in inferiorità numerica per gli spiccioli conclusivi di gioco. Al triplice fischio, la Salernitana può fare festa e proiettarsi già al prossimo impegno che la vedrà di scena domenica a Crotone.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *