Immobile lazio

Lazio show. All’Olimpico i ragazzi di Simone Inzaghi non lasciano scampo ad un Cagliari giunto a Roma con il neo tecnico Lopez dopo l’esonero di Rastrelli. I sardi dopo solo 5 minuti sono già sotto. Il solito Immobile semina il panico nell’area rossoblu e si procura un rigore, da lui stesso trasformato in maniera impeccabile. Prima del doppio fischio arbitrale è ancora il bomber con la numero 17 sulle spalle a fare 2 a 0 con un colpo di testa ravvicinato dopo la perfetta sponda di Marusic. Nella ripresa c’è gloria anche per Bastos che mette la gara in ghiaccio. Un miracolo di Strakosha evita l’1 a 3 cagliaritano e permette ai suoi di gestire il finale di gara con tranquillità. La Lazio continua a volare e resta in scia delle prime della classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *