Costa carissimo a Federico Giunti il k.o. interno del suo Perugia contro il Cesena. Lo 0-3 incassato al “Curi” e combaciato con la quinta sconfitta consecutiva ha portato la dirigenza umbra ad esonerare l’ex regista del Milan. L’annuncio è arrivato direttamente dopo il triplice fischio finale dalla voce del ds Goretti. “Abbiamo parlato col mister e abbiamo deciso di non proseguire con lui. Non è sicuramente lui il responsabile ma lo è lui come tutti noi. Dobbiamo chiedere scusa ai tifosi per questa serie imbarazzante di sconfitte. Anche oggi siamo stati inguardabili, indifendibili, indifendibili”. Nelle prossime ore la dirigenza annuncerà il nuovo tecnico. In pole c’è Stellone, presente allo stadio stasera, anche se Breda e Cosmi restano candidature in auge.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *