Prima le accuse, poi le risposte. Non sono passate inosservate le dichiarazioni di fuoco di Claudio Lotito dopo il caos creato dagli ultras della sua Lazio in merito alle figurine di Anna Frank. Dopo aver stigmatizzato il gesto, il co-patron romano aveva ipotizzato addirittura una trappola nei confronti dei suoi tifosi per l’apertura della Curva Sud dopo la squalifica della Curva Nord per squalifica. A bloccare tutto ci ha pensato il presidente del Coni Giovanni Malagò che ha risposto a muso duro. “Lotito dice che parlo senza sapere i fatti? Mi dispiace che dica questo. Se lui continua ad attaccare gli altri, a pensare che le cose che fa lui sono sempre giuste e sono le migliori, per non dire le uniche, non fa il bene del sistema del calcio. In questo momento serve maggiore lucidità da parte di Lotito ma anche avere un riscontro oggettivo dei fatti“. Una nuova querelle che difficilmente si chiuderà presto.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *