serie a risultati

Il Napoli risponde all’Inter e ritrova la vetta solitaria della classifica. Nel turno infrasettimanale della serie A, gli azzurri vincono sul campo del Genoa e superano nuovamente i nerazzurri. Sotto di un gol (vantaggio rossoblù di Taraabt), la formazione di Sarri ribalta con una tripletta di Mertens ma nel finale è costretta a stringere i denti per la rete del 2-3 di Izzo.

Vince anche la Juventus che con il 4-1 rifilato alla Spal resta nella scia di Napoli e Inter. Bernardeschi e Dybala portano avanti la Vecchia Signora, Paloschi accorcia ma nella ripresa Higuain e Quadrado chiudono i conti. Vittoria sofferta per la Lazio che, dopo aver dominato il primo tempo a Bologna (gol di Milinkovic Savic e Lulic, oltre a un penalty sbagliato da Immoblie), rischia di subire la rimonta rossoblù che, dopo aver accorciato le distanze con un autogol di Lulic, sfiora a più riprese il pari. Alla Roma basta un gol di Perotti su rigore per avere la meglio del Crotone.

Blitz sul campo del Chievo per il Milan che s’impone 4-1 grazie alle reti di Suso, Cesar (autogol), Calhanoglu e Kalinic, rendendo inutile il momentaneo 1-2 siglato da Birsa.

Tris per la Fiorentina che, trascinata da Benassi, Simeone e Babacar stende il Torino. L’Udinese espugna il campo del Sassuolo con un gol di Barak.

Si conferma la maledizione, invece, per il Benevento. I sanniti, dopo aver cambiato allenatore, a Cagliari sono andati ad un passo dalla conquista del primo punto in serie A. Un rigore di Iemmello allo scadere ha pareggiato l’iniziale vantaggio di Farago. Ma all’ultimo respiro i sardi hanno trovato i tre punti con Pavoletti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *