In principio fu Silvio Berlusconi: il patron del Milan che conquistò il mondo in diverse occasioni si é “trasformato” in allenatore, “suggerendo” ai tecnici che si sono succeduti sulla panchina rossonera moduli e uomini da utilizzare. Adesso a superarlo c’ha pensato Mauro Lanza. Il 74enne patron dello Sporting Fulgor Molfetta siederà in panchina con ogni probabilità fino al termine del campionato di serie D. La scorsa settimana il numero uno dei pugliesi già aveva guidato la sua squadra nel match contro il Picerno: sembrava una soluzione d’emergenza, in attesa di nominare il successore dell’esonerato Lo Polito. In Lucania, Lanza e i suoi ragazzi sono riusciti a strappare un pari. In settimana s’attendeva l’ufficialità del nuovo trainer. Che, invece, non è arrivata. Lanza ha diretto tutti gli allenamenti che stanno precedendo il match di domani con la Frattese che lo vedrà ancora una volta in distinta come allenatore. Realizzando così quello che è sempre stato il grande sogno di Silvio Berlusconi…

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *