Pallone serie b

Il Foggia ritrova il successo e, con il 4-1 conquistato sul campo della Pro Vercelli, inguaia la formazione del tecnico salernitano Gianluca Grassadonia. Trascinata da Fabio Mazzeo, un altro salernitano, la formazione rossonera porta a casa tre punti preziosissimi, grazie ai quali si tira fuori dalle zone rosse della classifica. Resta sul fondo, invece, la Pro Vercelli che, dopo aver conquistato otto punti in quattro partite, incassa la seconda sconfitta consecutiva.

Eppure la gara contro il Foggia era iniziata nel migliore dei modi per i bianchi che, dopo 9′, erano passati in vantaggio con Raicevic. Ma i rossoneri, sostenuti da oltre 1500 supporters, sono riusciti a reagire e, prima con Mazzeo su rigore (30′) e poi con Chirico (47′) hanno ribaltato il punteggio. Quando il risultato era ancora sull’1-0, la Pro Vercelli era anche rimasta in dieci per l’espulsione di Konate. Superiorità numerica sfruttata dai pugliesi che, dopo aver trovato il vantaggio, nella ripresa hanno chiuso i conti. Ancora Mazzeo su rigore (24′) e Fedato (26′) hanno blindato il successo del Foggia, complicando la situazione di classifica dei piemontesi.

LA CLASSIFICA

PALERMO 21

EMPOLI 20

FROSINONE 20

PARMA 20

BARI 19

SALERNITANA 19

CREMONESE 18

VENEZIA 18

CITTADELLA 17

NOVARA 17

AVELLINO 16

PESCARA 16

BRESCIA 16

*CARPI 15

PERUGIA 15

SPEZIA 14

FOGGIA 14

ENTELLA 13

ASCOLI 13

CESENA 12

*TERNANA 11

PRO VERCELLI 10

*una partita in meno

 

 

 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *