Parma curva

Il Parma rifila due reti all’Avellino e balza al quarto posto a pari punti con Empoli e Frosinone. Il Palermo ora dista solo una lunghezza. I ducali mettono subito le cose in chiaro già dopo 2 minuti grazie alla rete dell’ex Carpi Di Gaudio che chiudono avanti il primo tempo. Nella ripresa non rischiano nulla e sfiorano in un paio di occasioni il 2 a 0. Gol che arriva nel finale con Roberto Insigne il quale mette in ghiaccio la partita e fa volare i gialloblù sempre più in altro. Continua il periodo nero dell’Avellino alla sua quarta sconfitta in cinque gare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *