Il Napoli non perde la testa e batte il Sassuolo. I ragazzi di Sarri vincono 3 a 1 al termine di una gara ricca di errori. Il più grave lo commette Sensi che al limite dell’area si fa scippare ingenuamente il pallone da Allan il quale batte Consigli e fa 1 a 0. La reazione del Sassuolo non si fa attendere e con Falcinelli trova il pari. Un errore di Consigli su angolo regala il 2 a 1 che nella ripresa diventa 3 grazie a Mertens. Si ferma l’Atalanta che esce sconfitta da Udine nonostante il vantaggio firmato Kurtic. De Paul e Barak completano la rimonta. I nerazzurri nel finale falliscono il rigore del 2 a 2 con Cristante. Bene, invece, la Samp. I doriani s’impongono 4 a 1 sul Chievo trascinati da un super Torreira autore di una doppietta. Vince 1 a 0 lo scontro salvezza la Spal. Agli uomini di Semplici basta una rete di Antenucci per stendere il Genoa. Conquista punti preziosi anche il Crotone che allo Scida batte 2 a 1 la Fiorentina. Succede tutto nel primo tempo quando in 1 minuto Budimir e Trotta portano i calabresi sul 2 a 0. Nel finale di tempo Benassi accorcia ma non basta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *