Galano Salernitana-Bari

Scintille tra ex compagni si squadra. Non è passata inosservata la tensione, in occasione di Salernitana-Bari 2-2, vissuta ieri sul prato dell’Arechi tra Gigi Vitale e Riccardo Improta. E nel post partita, ai microfoni di Ottochannel, proprio il mancino granata ha fornito la sua versione dei fatti. Riavvolgendo il nastro alla passata stagione, senza alcuna retorica. «Con Riccardo è successa una cosa che si poteva assolutamente evitare. Mi ha insultato. Forse perché l’anno scorso ha visto poco il campo qui a Salerno, e lui pensava che io fossi l’allenatore della Salernitana», le parole di Vitale.

Ad accentuare il nervosismo di Improta, probabilmente, anche i copiosi fischi piovuti dagli spalti dell’Arechi ogni volta che toccava palla. Al pubblico granata, evidentemente, non sono piaciute le sue dichiarazioni rilasciate in settimana, quando l’attaccante ora in forza al Bari si è detto pronto ad esultare in caso di gol contro la sua ex squadra.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *