Un pari inutile. Non basta la rimonta col Cesena a salvare la panchina di Gianpaolo Castorina alla Virtus Entella. Il tecnico infatti è stato sollevato dall’incarico. “Resta un grande rammarico – ha spiegato il presidente Antonio Gozzi – per la stima nei confronti dell’uomo e l’apprezzamento per il professionista capace di portare in alto, in questi anni, il nome del nostro club e valorizzare tanti giovani. Castorina ha dimostrato competenza, impegno, senso di appartenenza, passione, sposando e affermando i valori dell’Entella. Purtroppo nella sua prima esperienza, in un campionato impegnativo e spietato come la serie B, i risultati non sono stati favorevoli. È stata una decisione difficile e sofferta, pur nella convinzione che i sentimenti personali resteranno vivi e forti nel tempo. L’Entella, se lui lo verrà, rimarrà la sua casa”.

Arriva Aglietti

Al posto di Castorina la società ligure ha deciso di puntare su Alfredo Aglietti, ex Ascoli. Con lui il vice Alessandro Lazzarini e il preparatore atletico Daniele Sorbello. Il tecnico sarà presentato domani alle 12 nella sala stampa dello stadio Comunale di Chiavari.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *