di STEFANO MASUCCI

Eziolino Capuano è il nuovo allenatore della Sambenedettese. Il tecnico di Salerno si lascia subito alle spalle l’esperienza traumatica di Modena, chiusa con l’esclusione del club emiliano dal campionato di Lega Pro, trovando immediatamente panchina. Il presidente della formazione adriatica, Franco Fedeli, dopo il ko nel turno infrasettimanale con il Sudtirol ha annunciato l’esonero di Francesco Moriero nel post-gara, trovando immediatamente la soluzione. A Capuano è stata concessa la deroga da parte della Figc che consentirà all’allenatore della città d’Arechi di sedersi su un’altra panchina nella stessa stagione.

«Inizio con la carica di sempre che mi contraddistingue. L’ultimo periodo mi ha segnato, è stato abbastanza mortificante. Non vedo l’ora di ricominciare», le prime parole di Capuano che domani dirigerà il primo allenamento della formazione rossoblu nella quale milita anche l’ex Salernitana Gennaro Troianiello.

Prima di salpare verso la nuova avventura alla Samb, Capuano non ha mancato di analizzare il momento del cavalluccio marino: «La squadra sta giocando benissimo, è in un ottimo periodo di forma. Potrà raggiungere tranquillamente i playoff. Fatta eccezione per un paio di squadre, questa Salernitana non è inferiore a nessuno».

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *