Le tensioni sui campi dilettantistici della provincia di Salerno continuano. E anche lo scorso fine settimana attimi “turbolenti” si sono registrati in un match del girone F di Prima categoria. Il derby di Pontecagnano fra l’Atletico Faiano e la Simone Fierro, infatti, è stato sospeso a un quarto d’ora dal termine dall’arbitro quando la formazione ospite era in vantaggio (2-3 il risultato finale).

Una gazzarra in mezzo al campo, infatti, si è accesa proprio nel momento più acceso della partita con il direttore di gara, un fischietto della sezione Aia di Torre del Greco, che ha optato per la sospensione della partita, di rispedire le squadre negli spogliatoi e rinviare il match alle prossime settimane. Adesso il giudice sportivo territoriale, dopo aver letto il referto dell’arbitro, prenderà le opportune decisioni. Ma intanto l’Atletico Faiano ha puntato il dito contro l’operato del direttore di gara designato: “Si sa che da sempre questa è una partita a rischio, arbitro non idoneo per queste situazioni”, il messaggio social che ha acceso le polemiche.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *