Paga le conseguenze del successo sul Gravina la Cavese ed in particolare Antonio Martiniello. Il bomber metelliano è stato squalificato per quattro turni dal Giudice Sportivo dopo la rissa nata sul campo del Gravina. Stangata giustificata dal Giudice Sportivo “per avere, dopo avere commesso un fallo, afferrato un calciatore avversario con violenza al collo e spinto il medesimo all’esterno del terreno di gioco rivolgendogli espressione offensiva“. Per Chiaradia del Gravina invece sono tre i turni di stop.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *