Sarà presentata tra dieci giorni presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, la prima edizione del memorial “Antonio Ciccarelli”. Un’iniziativa lodevole, organizzata dall’ Inter ClubD. Altamura – G. Coppola” di Pontecagnano Faiano, per ricordare lo sfortunato ventiduenne salernitano, prematuramente scomparso il 17 settembre scorso in una serata come tante, sul Lungomare Trieste di Salerno. Antonio condivideva con diversi suoi amici la passione per i colori nerazzurri e proprio per questo, l’Inter Club di Pontecagnano ha voluto predisporre tale evento. “Un ragazzo dall’animo puro, che amava la propria famiglia, la ragazza, gli amici ed i colori nerazzurri”, si legge nell’evento creato sul social network Facebook dai promotori dell’iniziativa.
Lunedì 27 novembre, alle ore 10:30 presso il Comune di Salerno, si terrà dunque il convegno informativo “Non c’è separazione quando c’è il ricordo”, al quale prenderanno parte il dottore in Giurisprudenza e socio dell’Inter Club Antonio La Marca, il consigliere comunale Dante Santoro, l’assessore allo Sport Angelo Caramanno ed il medico-chirurgo Roberto Cascone. A moderare gli interventi, sarà il giornalista Marco De Simone. Durante la conferenza, ci sarà la consegna di una targa da parte dei soci dell’Inter Club ai genitori di Antonio Ciccarelli, e sarà poi affrontato anche l’aspetto medico della prevenzione, rimarcando l’importanza dello screening cardiologico. “Giovani, passione e prevenzione”, è infatti il titolo che campeggia sulla locandina di presentazione dell’appuntamento che farà da prologo al torneo di beneficenza di calcio a 5 che si terrà invece sabato 2 dicembre, alle ore 17, presso il Centro Sportivo F6 Sportandwellness, sito in via Salvatore Allende. Testimonial d’eccezione per l’evento calcistico sarà Salvatore Fresi, ex giocatore tra le altre di Inter e Salernitana. Il ricavato delle offerte sarà interamente devoluto all’acquisto di un defibrillatore che sarà poi donato all’Oratorio Santa Maria ad Martyres.
Ecco la locandina dell’evento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *