girasole salerno

Il centro polifunzionale “Il Girasole” festeggia 20 anni di attività. Il prestigioso traguardo sarà celebrato in una conferenza stampa in programma venerdì alle 10 presso la sala del Gonfalone del Comune di Salerno. All’incontro con i giornalisti prenderanno parte il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, l’assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano, il presidente della cooperativa sociale “Fili d’Erba”, Ciro Plaitano, la coordinatrice del centro polifunzionale “Il Girasole”, Antonella Napoli, la dirigente responsabile UOMI ds 66 Salerno, Annalisa Nardacci, la psicoterapeuta di Cam Telefono Azzurro, Luna Carpinelli, il presidente dell’associazione “El Ceppo Antea” e socia della cooperativa sociale “Fili d’Erba”, Rosmina Viscusi. Nel corso dell’incontro sarà proiettato il video “Il Girasole 20 anni insieme”.

Alle 18, poi, ci sarà l’evento pubblico presso la sede de “Il Girasole” sita in via D’Azeglio n°1 (quartiere Sant’Eustachio di Salerno). Alla serata prenderanno parte il sindaco Enzo Napoli, l’assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano, il direttore del settore Socio-Formativo, Maurizio Durante, il presidente della Cooperativa Sociale Fili d’Erba, Ciro Plaitano, insieme ai rappresentati delle associazioni, gruppi, istituzioni, operatori, le famiglie e i ragazzi che frequentano il Centro.

“Il Girasole”, gestito dalla Cooperativa Sociale Fili d’Erba in convenzione con l’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno e con il settore Socio-Formativo, è diventato un punto di riferimento per centinaia di ragazzi e famiglie raggiungendo un importante traguardo condiviso con le persone incontrate durante il cammino: associazioni, istituzioni, collaboratori. Oltre 1000 bambini e ragazzi, centinaia di genitori, circa 100 operatori hanno dal 1997 partecipato con passione alle attività proposte da “Il Girasole” in continuità e senza interruzione (tranne nel mese di agosto): sostegno scolastico (con oltre il 90% di promozioni all’anno successivo dei vari corsi di studi), animazione e giochi, corsi e laboratori vari (disegno e pittura, bricolage, teatro, laboratorio dei burattini, musica, arti visive, danza, attività motorie e sportive, giornalismo, bricolage, ceramica, pasta di sale e altri laboratori di manualità, origami, giardinaggio, riciclo creativo), attività motorie e sportive anche esterne presso strutture comunali, balneazione nei mesi di giugno e luglio (“Quadrifoglio Village”, “Aquafarm”, “Lido Blu”), segretariato e sportello di ascolto sociale. Nel corso degli anni sono stati organizzati diversi incontri pubblici in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, Giornata Internazionale delle Donne, Festa della Mamma, feste di Natale, Pasqua, coinvolgendo altre associazioni e gruppi territoriali per sensibilizzare sui temi della difesa dell’ambiente (WWF, Legambiente, LIPU), dei diritti umani (Amnesty International, Unicef Italia), di aiuto e sostegno alle donne e madri (CAM –Telefono Azzurro). Iniziative realizzate insieme a tante realtà quali: “Osservatorio sui minori”, “El Ceppo Antea”, Comitati di Quartiere, Gruppo scacchistico Pegasus, L.a.A.V (letture ad Alta voce), Comitato 3 ottobre, Giffoni Film Festival, Associazione Longobarda, Free Bikers, Lega Navale, Lions Club Principessa Sichelgaita, U.S. Salernitana 1919 oltre ai Segretariati Sociali Comunali, Unità Operative dell’ Asl, Reggimento Cavallegeri Guide, Università degli Studi di Scienze della Formazione di Salerno e del Suor Orsola Benincasa, istituti scolastici.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *