taccone avellino

Nemmeno ventiquattro ore dopo in casa Avellino è ancora tempo di confronti. Al termine di Avellino-Palermo, una buona fetta del tifo irpino ha aspettato il patron dei lupi Walter Taccone per ribadire tutta la rabbia per un momento sia per la squadra che per la società tutt’altro che esaltante. Dopo il faccia a faccia di ieri, c’è stato un nuovo colloquio fra le parti con Taccone e il neo-socio Ferullo protetti da un cordone di steward per evitare possibili contatti. Tanta delusione nei confronti di una società che, come ammesso dallo stesso patron dell’Avellino, deve far fronte alle dimissioni presentate da Massimiliano Taccone dalla posizione di amministratore delegato. Giorni difficili, l’Avellino continua ad essere in difficoltà e non riesce  più a ripartire.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *