promozione malore calciatore

Momenti di terrore questo pomeriggio nel corso di Rinascita Vico-Marcianise, match del girone A del campionato di Promozione. Un calciatore della formazione ospite, Andrea Lauritano, ha perso i sensi dopo un contrasto di gioco costringendo l’arbitro a sospendere la partita per poter permettere l’intervento dei volontari del 118. Era passato da poco il quarto d’ora della ripresa quando il numero 5 della formazione casertana all’improvviso è stramazzato al suolo, perdendo i sensi. Movimenti che sono stati notati immediatamente dagli altri calciatori in campo che, atterriti, hanno sollecitato l’immediato intervento dei paramedici che hanno trasportato il calciatore in ospedale. Il Marcianise, con un post su Facebook, ha rassicurato tutti spiegando l’accaduto: «La partita è stata sospesa al 19’ del secondo tempo per volontà delle due società, dopo che Andrea Lauritano, il nostro numero 5, ha accusato un malore, fatto che ha scosso tutti i presenti. Andrea ora è in ospedale e per fortuna gli accertamenti hanno scongiurato ogni timore. Per tutti noi dopo il grande spavento, la paura che ci ha assalito, questa notizia è stato come vincere la Champions, anzi di più».

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *