Bollini Salernitana

Sarà una ripresa molto importante quella della Salernitana dopo il ko di Cittadella. Chiusa la lunga serie di imbattibilità con la sconfitta del Tombolato, c’è da metabolizzare la sconfitta e provare a ripartire già da sabato pomeriggio, quando la truppa di Alberto Bollini sarà chiamata alla sfida con il Brescia. Il trainer granata ritroverà i suoi domani pomeriggio alle 15 al Mary Rosy, con una certezza: al Rigamonti avrà più scelta rispetto alla gara di ieri.

Innanzitutto ci sarà Luigi Vitale, che dopo il turno di stop scontato contro i veneti tornerà regolarmente a disposizione. Resta da capire se l’ex Ternana sarà utilizzato ancora una volta da centrale mancino o se tornerà sulla corsia sinistra, anche in virtù di diversi recuperi chiave in difesa. Già sabato, infatti, in panchina c’erano sia Raffaele Schiavi che Alessandro Tuia, e non è detto che questa settimana ulteriore di lavoro possa permettere ad almeno uno dei due di partire dal 1′ contro le rondinelle. Sarà la settimana della verità anche per Mattia Sprocati, che contro il Cittadella è rimasto invece escluso dalla lista dei convocati. L’esterno offensivo rappresenta il calciatore di maggiore della rosa, e il suo rientro consentirebbe ad Alberto Bollini di poter cambiare sistema di gioco (anche a gara in corso) e sopratutto di avere maggiore imprevedibilità negli ultimi metri. Inizia domani la settimana dei rientri.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *