Galano Salernitana-Bari

Una zampata da primo posto. Vola il Bari di Fabio Grosso. I galletti superano nel lunch-match di serie B il Foggia per 1-0 e volano in vetta alla classifica. Decide la zampata di Galano, capitano dei baresi ma foggiano di nascita. Il trequartista non esulta ma permette al “San Nicola” di esplodere di gioia e di portare a casa un derby che mancava da ben venti anni. Spettacolo sugli spalti (straordinaria la scenografia della curva Nord in apertura di gara), meno in campo dove il match stenta a decollare. La svolta arriva con l’espulsione del rossonero Coletti. Grosso inserisce Brienza e Floro Flores e sono proprio i due ad iniziare l’azione finalizzata da Galano e che permette al Bari di sognare la A.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *