Un ritorno importante. Riabbraccia Antonio Martiniello la Cavese. Il bomber campano infatti, out per quattro giornate dopo l’espulsione di Gravina, è stato “graziato” dalla Corte Sportiva che oggi ha dimezzato in due giornate la squalifica comminata all’ex Aversa Normanna. Fondamentale il lavoro del legale del club metelliano Maurizio Avagliano che ha permesso alla società campana il parziale accoglimento del ricorso presentato. Martiniello dunque sarà arruolabile per la sfida interna con il Gragnano. Bitetto sorride, la Cavese pure: Martiniello ritorna e ha fame di gol.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *