Seconda giornata del campionato di Serie A2 di pallanuoto, e seconda vittoria per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno che ha sbancato, non senza sofferenza, la piscina della NC Civitavecchia. Marcature attente da parte dei padroni di casa che hanno puntato a limitare soprattutto il raggio d’azione del mancino della Rari Nantes Cupic. Il primo quarto si apre con i padroni di casa in vantaggio grazie alla rete messa a segno dal neo acquisto Bogdanovic, al suo esordio in campionato. Rispondono i giallorossi con Luongo e Parrilli, bravi a sfruttare la superiorità numerica, e si chiude così la frazione sul 2-1 per gli ospiti. Divertente e scoppiettante la seconda frazione che si conclude sul 5-5, con la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno che ha tentato l’allungo andando anche sul +3, per poi subire ingenuamente il ritorno dei padroni di casa. In rete due volte Saviano, Parrilli, Fortunato e il capitano Scotti Galletta. Per il Civitavecchia a rete Romiti, Bogdanovic, Iula, Castello e Minisini. Nel terzo quarto gara ancora in equilibrio, ma i giallorossi sono bravi a sfruttare le superiorità numeriche con le reti ancora di Scotti Galletta e poi Gallozzi. Per i padroni di casa in gol Cecchini. Ultimo quarto carico di tensione, con il risultato ancora in bilico e giocato sostanzialmente sul filo dell’equilibrio. In gol Minisini per i laziali, che si ritrovano a meno 1, ma a ristabilire le distanze ci pensa Giacomo Saviano, grande mattatore dell’incontro. Finisce 8-10 per i salernitani. Vittoria sofferta e importante, su un campo dove molte squadre sono destinate a lasciare punti.

La Tgroup Arechi non riesce invece a bissare il successo dell’esordio dopo una settimana. Alla Simone Vitale, infatti, i ragazzi di Milic pareggiano 6-6 contro la Telimar Palermo. Gara che viaggia sul filo dell’equilibrio per gran parte del match, fino al quarto periodo, quando è la rete di D’Angelo a fissare la partita sul pari finale.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *