toldo fresi salerno

In comune hanno lo stesso modo d’intendere il calcio. Ed è per questo che, in Campania, l’Inter ha puntato sulla scuola calcio F6. La partnership è stata presentata stamane a Salerno alla presenza dell’ex portiere Francesco Toldo, del responsabile del settore giovanile nerazzurro Roberto Samaden e dell’ex difensore Salvatore Fresi, coordinatore della scuola calcio presieduta da Francesca Perillo.

L’iniziativa è in sintonia con il progetto delle leggende nerazzurre Inter Forever e rientra nell’ambito di Inter Grassroots Program, attività del settore giovanile che annovera 23 scuole calcio sul territorio nazionale. Un tassello importante per la crescita del sodalizio gestito da Salvatore Fresi che, attualmente, può già contare su quasi 200 bambini dai 5 ai 12 anni. Logico che la partnership con l’Inter rafforzi ulteriormente il progetto avviato nella città d’Arechi dall’ex difensore.

L’Inter, come ribadito dal responsabile del settore giovanile Samaden intende «seminare, e investire nel territorio». Un pensiero condiviso da Toldo che, a Salerno, nel commentare il gol segnato dal portiere del Benevento, Brignoli, ha ricordato quello realizzato da lui in Inter-Juventus ma assegnato a Vieri. Poi, tornando alla partnership siglata con la F6, ha evidenziato come le due società condividano «gli stessi valori etici e sportivi».

Salvatore Fresi, invece, si è detto onorato del progetto realizzato in collaborazione con l’Inter e ha ringraziato la società nerazzurra per la chance concessa. «Credo nel duro lavoro e nella passione: tutto ciò accompagnerà F6 in questo percorso con Inter Grassroots Program, un vero onore».

Il programma Inter Grassroots Program punta soprattutto a formare gli allenatore che, poi, dovranno seguire i baby calciatori, fornendo loro la metodologia di lavoro dello staff nerazzurro. Importanza sarà data anche allo sviluppo del calcio femminile e ai progetti da realizzare all’interno del mondo scolastico.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *