Un anticipo pirotecnico. Cagliari-Sampdoria 2-2 apre la sedicesima giornata di serie A. Alla “Sardegna Arena” la Sampdoria scappa con un super Quagliarella. I due gol nel giro di sette minuti della punta napoletana sembrano mettere k.o. i sardi, costretti ad effettuare tutti  i cambi a disposizione nel primo tempo causa infortunio.

L’intervallo ha la fortuna di rigenerare il Cagliari che anche con un pizzico di fortuna rientra in partita con Farias, fortunato nel rimpallo su rinvio di Viviano. La Samp accusa il colpo e incassa il 2-2 finale firmato Pavoletti, bravo di testa a battere da pochi passi l’estremo difensore doriano.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *