Juventus-Inter termina 0-0. Il big match tanto atteso si chiude senza gol nè tante emozioni. Tiene botta l’Inter che resta in vetta ma rischia di essere scavalcato domani dal Napoli, impegnato al San Paolo con la Fiorentina.

Partita maschia sin dalle prime battute con le due squadre che non si risparmiano. L’Inter aspetta una Juve che costruisce gioco ma con difficoltà. I pericoli maggiori portano tutti la firma di Mandzukic, fermato da Handanovic in apertura di match e dalla traversa nelle battute finali. Nella ripresa l’Inter prova ad amministrare senza esporsi al gioco bianconero che macina gioco ma mette i brividi ad Handanovic solo con azioni confuse. Nemmeno la carta Dybala spariglia l’equilibrio, con l’Inter che resiste e sorride.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *