di FILIPPO NOTARI

L’ultimo passo di Bollini in versione Salernitana si è consumato questo pomeriggio. Dopo l’esonero deciso sabato nel ventre dell’Arechi ma ufficializzato solo questa mattina, l’ex tecnico granata si è presentato questo pomeriggio al campo “Volpe” per recuperare i suoi effetti personali e salutare sia i calciatori che gli addetti ai lavori.

A guidare la prima seduta settimanale (come di consueto a porte chiuse) dopo il pari con il Perugia c’era Alberto Mariani, tecnico ad interim in attesa della nuova scelta societaria. Presenti anche i collaboratori di Bollini oltre che il team manager Salvatore Avallone ed Alberto Bianchi, attenti a seguire il lavoro sul campo. Sul terreno di gioco del “Volpe” era presente anche Alessandro Rosina, ancora in fase di recupero dalla tendinopatia rotulea al ginocchio destro.

Nel frattempo la società è al lavoro per definire l’ingaggio del nuovo allenatore che prenderà il posto di Bollini sulla panchina granata. In pole position c’è Stefano Colantuono con il quale restano da limare gli ultimi dettagli. L’alternativa è Paolo Tramezzani, sondato dal club nelle scorse ore.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *