carabinieri salerno droga

Avevano creato un “sistema” nell’Agro nocerino ed in particolare a Sarno, cedendo sostanze stupefacenti acquistate in alcuni centri dell’area Vesuviana ad acquirenti abituali e avventori. I carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del capitano Francesco Pio Mortari, questa mattina hanno eseguito le ordinanze di misura cautelare nei confronti di 11 indagati (sei sono finiti in carcere, cinque ai domiciliari) ritenuti responsabili di aver creato il giro di spaccio a Sarno.

Le indagini dei carabinieri della locale stazione, coordinati dalla Procura di Nocera Inferiore, hanno permesso di ricostruire il modus operandi in cui il giro si stava allargando da Sarno anche ai paesi limitrofi oltre che arrestare in flagranza di reato un pusher e procedere al recupero di oltre 50 grammi di cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *