carabinieri salerno droga

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: finiscono nei guai due nigeriani, arrestati a Salerno dai carabinieri della locale Compagnia e della Compagnia d’Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli. I militari, nell’ambito dei servizi di controllo, hanno sorpreso un 22enne e un 20enne in piazza Vittorio Veneto, dopo che avevano ceduto dosi di marijuana ad alcuni giovani datisi alla fuga. Entrambi sono stati prontamente bloccati dai militari e trovati in possesso, nel corso di perquisizione personale, di 62 grammi della stessa sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro.

Gli arrestati, a seguito della celebrazione del rito direttissimo, sono stati tradotti agli arresti domiciliari rispettivamente presso una casa di accoglienza situata nella provincia di Campobasso e presso un’abitazione ubicata nella provincia di Caserta.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *