Cambia allenatore, non la sfortuna. La Salernitana dovrà fare i conti ancora una volta con l’emergenza infortuni. Proprio quando l’infermeria sembrava – lentamente – svuotarsi, è arrivata una brutta tegola per il neo allenatore Stefano Colantuono. Alessandro Tuia, infatti, come annunciato dal ds Angelo Fabiani stamane in conferenza stampa (clicca qui per leggere l’articolo) dovrà stare fermo per almeno 40 giorni. Il difensore cresciuto nel vivaio della Lazio è stato visitato da uno specialista a Bologna che ha imposto riposo assoluto al calciatore a causa di un riacutizzarsi del problema che l’aveva tenuto lontano dal terreno di gioco per oltre un mese. Proprio quando Tuia era tornato in gruppo, la caviglia si è gonfiata nuovamente, rendendo necessario lo stop per l’atleta.

 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *