Andrà in scena domani 15 dicembre, presso il Teatro Nuovo di Salerno, “’A Nanassa”, commedia in tre atti ad opera de “La Nuova Officina-Teatro e Dintorni”, compagnia teatrale cittadina diretta da Antonio LaMonica, che per l’occasione ha riadattato “La Dame de chez Maxim’s”, di Georges Feydeau. Il regista salernitano si è ispirato alla versione ripresa da Eduardo Scarpetta in napoletano, rivisitando alcuni tratti della storia e aggiungendo nuovi personaggi. Sul palco saliranno tra gli altri Clementina Alfano, Francesco La Monica, Vincenzo Sabbetta, Aldo Leonardi, Giampaolo Capozzoli, Salvatore Paolella.

La Trama

Fin dai primi minuti dell’atto I, il personaggio protagonista, Felice Sciosciammocca, rinchiuso in uno “stipo”, desta riso e meraviglia nel pubblico che segue divertito il susseguirsi di equivoci, intrecci, impicci e situazioni colorite. Felice Sciosciammocca, medico e chirurgo, è accompagnato in quasi tutte le scene dall’amico, anch’egli medico, Pasquale Cardelli. Nonostante sia sposato con l’anziana Clementina, donna vedova e benestante, trascorre una serata con la bellissima e avvenente Giulietta, detta a’ Nanassa. Nanassa, donna burlona e furba, fa credere al ricco zio di Felice di essere ammogliata con il nipote, sia per gioco sia per poterlo seguire al matrimonio della cugina un po’ tonta promessa sposa a Errico Delfino, l’uomo che l’ha abbandonata e di cui è innamorata. Lo scambio porterà avanti una trama ricca di trescheintrallazzi che, sostenuti da una vivace comicità, si risolveranno con lo scioglimento dell’equivoco e il ristabilimento dell’equilibrio nella seconda parte dello spettacolo.

Informazioni

Data: 15 novembre ore, 21.30, Teatro Nuovo (Salerno) Prezzo: 10 euro (ridotto 8 euro)

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *