Gioia per il successo con la Virtus Entella già messa alle spalle. Pensa già alla delicata sfida interna con il Foggia la Salernitana, al lavoro questa mattina nemmeno ventiquattro ore dopo il successo del “Comunale“. La squadra granata è scesa in campo al “Volpe” con mister Colantuono che ha diviso il gruppo in due tronconi: solo lavoro defaticante per i calciatori in campo in Liguria, mentre il resto della squadra ha svolto esercitazioni tecniche e partitella finale. Colantuono pensa già a come rimpiazzare Joseph Minala, espulso ieri per doppia ammonizione e sicuramente out per la sfida con il Foggia. Scalda i motori Franco Signorelli anche se Moses Odjer confida in una chance. Sicuramente out Della Rocca, Radunovic e Tuia, alle prese con le rispettive sedute di fisioterapie.

Possibili novità di formazione che verranno saggiate anche domani, quando la Salernitana si ritroverà alle 15 al “Volpe” per mettere nel mirino l’ultima sfida interna del 2017. Dopo il primo allenamento settimanale tutti a cena a “Villa Farina” (Baronissi) per la classica cena di Natale in compagnia di staff e società.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *