Il Comune di Mercato San Severino è promotore, con il sindaco Antonio Somma Michele Citro, presidente delle Edizioni Paguro, di un evento artistico dedicato all’universo femminile, intitolato a “Lei”, la donna vista dagli occhi e interpretata dall’animo creativo dei molti artisti che hanno aderito. Stili diversi che si fondono in una sola immagine. In un solo unico grande cuore. Questa volta l’arte non si coniuga con la violenza di genere – non perché si intenda dimenticare o nascondere il dramma quotidiano di tante donne, immolate da carnefici spesso insospettabili – ma vuole trasmettere un messaggio positivo, quello della bellezza straordinaria della donna, figura celebrata da tutti gli artisti fin dagli albori della storia dell’arte. Una carrellata di sguardi, carezze, abbracci, solitudini, maternità, insomma di grazia ed emozioni, ma al tempo stesso di forza e determinazione.

Il Palazzo Vanvitelliano, sede del Comune di Mercato San Severino, ospiterà un percorso di ars mundi al femminile, che sarà raccontato attraverso le parole di ogni singolo artista, che per questa circostanza avrà la possibilità di far comprendere il vero significato del proprio universo artistico.

Nel corso dell’inaugurazione, in programma alle ore 18,30 di venerdì 22 dicembre, presso il Palazzo Vanvitelli, dopo il saluto del Sindaco, Antonio Somma, sono previsti gli interventi di Imma Battista, Direttore del Conservatorio G. Martucci di Salerno; Olga Marciano e Giuseppe Gorga, ideatori e curatori della Biennale d’Arte Contemporanea di Salerno, oltre che artisti in esposizione, e Michele Citro, Presidente della Paguro Edizioni.

Artisti in esposizione: Laura Bruno, Vincenzo Caiella, Paola Capriolo, Concetta Carleo, Pasquale Ciao, Anna Ciufo, Lello D’Anna, Carmela De Caro, Mimma De Luca, Anna De Rosa, Giorgio Della Monica, Lucio De Simone, Adriana Ferri, Giuseppe Gorga, Luca Impinto, Enrico Izzo, Gisella Landi, Ida Mainenti, Guido Marena, Olga Marciano, Pasquale Mastrogiacomo, Paolo Carlo Monizzi, Sara Napolitano, Guido Natella, Elena Ostrica, Federica Pecoraro Scanio, Antonella Pepe, Maria Teresa Pepe, Giuseppe Pizzo, Alessandro Rillo, Santa Rossi, Maria Scotti, Regina Senatore, Franco Sortini, Loredana Spirineo, Mauro Trotta, Zhena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *