taccone avellino

Alla fine vincono i tifosi. L’Avellino resta interamente nelle mani di Walter Taccone. Dopo settimane roventi di critiche, polemiche, contestazioni ed incontri, Angelo Ferullo ha deciso di rinunciare all’ingresso in società e di uscire definitivamente di scena. L’ufficialità è arrivata questa mattina, quando in un incontro in uno studio notarile, Ferullo ha confessato la sua volontà di uscire di scena dopo nemmeno due mesi dall’ingresso in società. Taccone ha appreso e accettato a malincuore la decisione, liquidando il 15% dell’imprenditore laziale e riprendendosi in toto l’Avellino. “E’ stata persa una grande occasione sia per l’Avellino Calcio che per l’intera città“, il commento di Taccone, di nuovo solo al comando.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *