benevento lazio serie a

di SABATO ROMEO

Continua la rubrica “I Fantaconsigli“. Attraverso le nostre pagine, proveremo a consigliarvi e a farvi sbaragliare la concorrenza nel magico mondo del Fantacalcio. Un’analisi che va partita per partita, sottolineando i calciatori sui quali puntare e chi invece tenere in panchina.

 

Chievo-Bologna
Il Chievo vuole riscattare la brutta sconfitta di Crotone. Sí ad Inglese, fiducia nel solito Birsa. Sorrentino sa esaltarsi. Donadoni invece punta su Verdi e Destro (meglio il primo). Sì a Donsah, può cavarsela Masina.

Cagliari-Fiorentina
I sardi hanno fame di vittoria: Pavoletti e Joao Pedro le certezze, insieme al solito Barella. La scommessa? Ionita. La Fiorentina si copre e si affida ad un 3-5-2 con Thereau e Simeone punte (meglio il francese). Arretra Chiesa, sì a Benassi da mezzala. Più Astori di Pezzella in difesa.

Lazio-Crotone
Ritorna Immobile: é lui il consiglio di giornata. Occhio a Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Parolo. Difesa da sufficienza piena. Per il Crotone la sfida è proibitiva: difficile puntare su qualcuno.

Genoa-Benevento
Sfida importante per i grifoni: Pandev e Taarabt possono far male, così come Rigoni e Bertolacci. Le certezze da 6 sono Izzo, Laxalt e Perin. Il Benevento vuole provare il colpaccio affidandosi all’estro di Ciciretti e D’Alessandro. Sí all’ex Cataldi, poi meglio guardare altrove.

Napoli-Sampdoria
Sfida ostica per il Napoli che confida nella verve di Mertens. Si al tridente così come in Hamsik, sbloccatosi col Toro. Koulibaly e Albiol possono portare buon voti. La Samp si é inceppata sul più bello e vuole reagire: occhio all’ex Quagliarella e Ramirez. Si a Torreira, la difesa potrebbe crollare.

Sassuolo-Inter
I neroverdi vogliono centrare il terzo successo consecutivo: si a Politano e Berardi, meno su Falcinelli e Matri. La scommessa? Acerbi. L’Inter vuole reagire con i soliti noti: Icardi e Perisic. La difesa può portare bonus e voti alti.

Spal-Torino
Semplici punta su Floccari: merita una chance. Il centrocampo con Viviani e Grassi può sorprendere, si a Lazzari, no alla difesa. Il Toro ha un Belotti rivitalizzato. Iaro Falque può far male così come Baselli. Dietro date spazio a De Silvestri e N’Koulou.

Udinese-Verona
Prova del nove per Oddo. De Paul può e deve accendersi, Lasagna è on fire. Si a Jankto e Barak. Pecchia punta su Pazzini (si con riserva). Oltre Rómulo, Bessa e Caceres meglio guardare altrove.

Milan-Atalanta
Gattuso vuole ripartire dai pilastri: si a Bonaventura e Kessié, merita una chance Kalinic. Donnarumma può esaltarsi. L’Atalanta ha fame di gol: si a Petagna e Gomez, a centrocampo più Ilicic di Cristante. La difesa può soffrire.

Juventus-Roma
Dybala è rinato: con Higuain va inserito sempre. Occhio a Matuidi, sa essere decisivo. Szcezsny e la difesa possono portare a casa voti pesanti. Di Francesco si affida ai titolatissimi: Dzeko c’è, meno Perotti ed El Shaarawhy. Nainggolan e Manolas sanno esaltarsi in queste sfide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *