Il rischio di giocare (quasi) nel silenzio è reale. Palermo-Salernitana in programma domani sera allo stadio Barbera non ha l’appeal del big match. Lentissima, infatti, è stata finora la prevendita dei tagliandi per la partita fra i supporters rosanero che già da inizio stagione, nonostante l’ottimo rendimento della formazione guidata da Bruno Tedino, stanno disertando l’impianto siciliano in aperta contestazione con la società (clicca qui per i dettagli).

Le prime stime dicono che domani sera sugli spalti dell’ex stadio La Favorita prenderanno posto non più di 4mila spettatori, numero al di sotto della già bassa media di circa 5mila presenze registrata nei turni interni da Nestorovski e compagni. Non mancherà, nonostante le difficoltà logistiche di una trasferta non semplice da affrontare, il sostegno di uno sparuto gruppo di aficionados del cavalluccio marino che, come in ogni altro campo d’Italia, supereranno tutti i disagi dovuti a spostamenti complicati pur di essere al fianco dei granata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *