Il centro di Salerno sarà blindato nelle ultime ore del 2017 e nelle prime del 2018. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Napoli ha messo a punto il piano organizzativo per la giornata che vedrà il culmine nel concerto in piazza Amendola di Fiorella Mannoia (clicca qui per il messaggio dell’artista) e lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte. Misure che “costringeranno” i residenti della parte antica della città d’Arechi e gli avventori che arriveranno a Salerno a dover valutare bene i loro spostamenti, soprattutto quelli in auto. Lo slargo fra Palazzo Guerra e la Prefettura è già off-limits da ieri quando gli operai e i tecnici della ditta incaricata hanno cominciato a montare il palco dove si esibirà la cantautrice romana che sarà presentata dalla showgirl Serena Autieri.

Nel giorno di San Silvestro, invece, tante altre aree non saranno percorribili e non vi si potrà sostare l’auto. A partire dalle ore 11 e fino al termine della manifestazione, è istituito il divieto di sosta su Corso Garibaldi, via Roma (intero tratto tra l’intersezione con via Cilento fino a piazza Luciani), via Santa Lucia (tratto via Roma-Lungomare Trieste), via Porta di Mare (tratto via Roma-Lungomare Trieste), traversa Costanza, traversa Verdi, via Lista ma anche in piazza Cavour. I veicoli dei residenti delle zone 1 e 2 potranno essere parcheggiati presso l’area di via Ligea. Dalle ore 16, invece, sarà istituito il divieto di transito su Corso Garibaldi e via Roma (nel tratto compreso tra via Cilento fino a piazza Luciani) e Lungomare Trieste, nel tratto fra piazza Umberto I a via Cilento. Le auto provenienti dalla zona orientale saranno fatte svoltare a sinistra su via Cilento ma anche a destra, in direzione del corso Vittorio Emanuele, nella corsia solitamente destinata ai bus del trasporto pubblico. In via Lista e via Centola, invece, sarà invertito il senso di marcia rispetto al solito. Tutte le strade che si immettono su corso Garibaldi e via Roma saranno chiuse con le apposite transenne a cancelletto.

Il dispositivo di traffico andrà ad aggiungersi ai provvedimenti già adottati in occasione della vigilia di Natale: musica più bassa rispetto al passato e massicci controlli da parte delle forze dell’ordine nelle ore che precederanno la mezzanotte così da limitare al massimo possibili problemi causati dall’enorme afflusso di persone nel cuore della city.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *