tartaruga marina

Nella tarda serata di ieri, i militari della Guardia Costiera di Salerno, diretta dal capitano di vascello Giuseppe Menna, hanno tratto in salvo una tartaruga marina della specie “caretta caretta”. L’esemplare, del peso di circa 50 chili, è stato catturato accidentalmente da un peschereccio e successivamente affidato al personale della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli che si occuperà della cura e della riabilitazione. La tartaruga appartiene a una specie fortemente minacciata in tutto il bacino del Mediterraneo e al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane a causa dell’inquinamento marino, della riduzione degli habitat di nidificazione e degli incidenti causati dalle reti a strascico e dagli altri sistemi di pesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *