L’asse fra la Salernitana e l’Alessandria torna ad essere caldo. La scorsa estate il club del cavalluccio marino prelevò dai grigi la sua stella, quel Riccardo Bocalon che all’ombra del Castello d’Arechi non è riuscito a esplodere definitivamente. Adesso, però, il direttore sportivo granata Angelo Fabiani è pronto a pescare di nuovo in Lega Pro da quel club che lo scorso anno sfiorò la promozione in serie B, arrendendosi soltanto in finale al Parma, e che in questo campionato sta trovando non poche difficoltà per emergere. A confermare l’interesse granata per alcuni calciatori dell’Alessandria è il ds piemontese Massimo Cerri che in conferenza stampa ha svelato come la trattativa per portare il trequartista Nicola Bellomo all’ombra del Castello d’Arechi sia avviatissima. «Dovrebbe mancare solo qualche giorno al trasferimento. Bellomo ha chiesto un permesso di non rientrare già dal 2 gennaio. Si sta comunque allenando: ci siamo accordati che se non dovesse trovare sistemazione entro due o tre giorni tornerà qui. Ma su di lui ci sono trattative in essere, una è molto concreta. La Salernitana? Può essere, c’era stato anche il Brescia, non so se tornerà alla carica», le parole dell’operatore di mercato che, poi, ha portato alla luce anche l’interesse della Salernitana per Tiago Casasola, terzino destro italo-argentino in grado di giocare anche da centrale. «Al momento non stiamo chiudendo alcuna trattativa ma il calciatore ha richieste da alcuni club di B, tra cui la Salernitana».

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *