Il dubbio resta. E neanche i video dell’azione che ha portato la Salernitana al triplo vantaggio sul Venezia sono riusciti a chiarire chi fra Simone Palombi e Alessandro Rossi deve essere segnato sul tabellino dei marcatori. Sulla conclusione dell’ultimo arrivato, infatti, sembra esserci una deviazione con il ginocchio – quasi impercettibile – di Rossi. Poco importa: l’importante è aver fatto bene ed essere riusciti a conquistare una vittoria che ha riportato i granata a sole due lunghezze dalla zona playoff. Però per i due attaccanti “gioiellini” della Lazio è “vitale” capire chi ha segnato. Rossi, già all’intervallo, ha rivendicato la “paternità” della rete, svelando a tutti i compagni di aver toccato il pallone prima che terminasse alle spalle di Audero. La “lotta” fra i due baby giunti da Formello, però, continua sui social. Palombi, infatti, ha pubblicato sul suo profilo Instagram una foto che lo ritrae proprio insieme a Rossi (e a Zito) accompagnandola a un messaggio: «Una vittoria che ci dà morale e stimoli a migliorarci giorno per giorno. Contento per l’esordio e il gol davanti al nostro pubblico. Avanti così», le parole seguite da una bandiera che ricorda i colori della Salernitana. Immediata, però, è arrivata la simpatica risposta di Rossi: “Mezzo gol Simo”, “l’avvertimento” del compagno seguito da tanti sorrisi. Il dubbio resta. E, intanto, i tifosi della Salernitana sognano trascinati dai gol dei “golden boy” della Lazio.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *