bitetto cavese

La caccia al primo posto della Cavese riparte da Aversa. La formazione di Bitetto, reduce dai due pari contro Potenza e Turris, chiede strada ai normanni impelagati nei bassi fondi della classifica del girone H di serie D. Un match che non rievoca buoni ricordi alla tifoseria blu foncè (che seguirà in 150 unità Martiniello e compagni) che nel febbraio del 2016, in seguito proprio alla partita disputata allo stadio Bisceglia, si videro recapitare ben 69 Daspo a causa di alcune intemperanze che si verificarono prima il fischio d’inizio. Il trainer metelliano sembra intenzionato a dar continuità alla squadra vista nelle ultime settimane sperando in un pronto riscatto.
Vuole rialzarsi pure la Nocerina di Morgia che dopo il pari in rimonta con il Messina dovrà misurarsi con l’Igea Virtus seconda in classifica nel girone I di serie D: i molossi (divieto di trasferta per i tifosi) cercano il colpo grosso per continuare a sognare l’aggancio alla capolista Troina.
E le altre? Sfida dal grande fascino per la Sarnese di Condemi che dopo aver abbracciato Minala junior (clicca qui per i dettagli) ospita allo Squitieri il Taranto. L’Ebolitana di Pepe non può steccare il secondo match consecutivo in casa contro l’Isola Capo Rizzuto allenata da Giovanni Pisano mentre la Gelbison di De Felice dovrà fare i conti proprio con il Troina.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *