Stefano Colantuono Salernitana

di STEFANO MASUCCI

Subito in campo e subito a segno. Inizia nel migliore dei modi l’avventura di Tiago Casasola alla Salernitana, già impiegato nel test match dell’Arechi contro il Centro Storico, formazione di Promozione. Il difensore argentino, dopo aver ufficializzato il suo arrivo in granata con tanto di foto ufficiali e video di benvenuto, si è unito alla truppa di Stefano Colantuono nel pomeriggio. Impiegato nel secondo tempo da esterno nel 3-4-1-2 utilizzato dal tecnico di Anzio, l’ex Alessandria ha trovato anche la via della rete da pochi passi a gara abbondantemente archiviata (9-0 finale per la Salernitana).

Missione Ternana

In ottica campionato Colantuono – che ha seguito parte dell’amichevole dall’alto – ha continuato a insistere sulla difesa a tre. Resta da sciogliere il rebus portiere: nella prima frazione del test amichevole il tecnico della Salernitana ha schierato con i probabili titolari Radunovic che, nonostante le voci di mercato, contenderà una maglia da titolare al collega di reparto Adamonis.

L’assenza per infortunio di Mantovani (clicca qui per legger l’articolo) ha costretto l’ex tecnico dell’Atalanta ad affidarsi a Tuia, Vitale e Schiavi, quest’ultimo unico “riconfermato” rispetto alla gara di sabato con il Venezia. Novità anche in mediana: Pucino e Zito agiranno ancora una volta sugli esterni, mentre Signorelli dovrebbe prendere il posto dello squalificato Ricci e il rientrante Minala dovrebbe essere preferito a Odjer. In avanti fiducia al tridente composto da Palombi, Rossi e Sprocati. Nella ripresa si è rivisto Rosina come trequartista alle spalle della coppia BocalonRodriguez, con sistema di gioco diventato un 3-4-1-2. Colantuono ha chiesto a gran voce ritmo alto, maggiore intensità al di là del risultato, tanto che alcuni giocatori hanno spronato i compagni al grido di “giochiamo come se stessimo perdendo…”, per tenere alta la concentrazione anche a risultato ormai acquisito.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *