Con la formazione di Alberto Mariani che ha osservato un turno di riposo nella quindicesima giornata del torneo Primavera, il weekend appena trascorso non sorride al settore giovanile della Salernitana. Nessuna vittoria, infatti, per le formazioni Under del sodalizio granata.

Dopo lo scialbo 0-0 dell’Under 15 al campo “Volpe” contro l’Ascoli, è arrivato un altro pareggio sullo stesso manto erboso anche per l’Under 16 di Mario Landi. Per i granatini in gol capitan Vignes, mentre i bianconeri delle Marche hanno timbrato il cartellino al 6′ della ripresa con Olivi. Occasione sciupata per la formazione Under 16 dell’ippocampo, che avrebbe potuto aumentare il distacco proprio sull’Ascoli, portandosi in zone di classifica migliori, ed invece ha conquistato soltanto un punto.
In mattinata, invece, sonora batosta per l’Under 17 nel derby contro il Benevento. Una brutta sconfitta per la compagine guidata dal mister Emanuele Ferraro, che soprattutto lontano dalle mura amiche non riesce ad avere un rendimento positivo. Presso l’antistadio “Imbriani”, nel match valevole per la terza giornata di ritorno, i giallorossi hanno dimostrato la propria superiorità già nella prima frazione, arrotondando poi il punteggio nella ripresa. Pronti via, ed i sanniti sono passati subito in vantaggio con Sanogo, abile a battere l’estremo difensore Scognamiglio, il quale venti minuti più tardi è stato trafitto un’altra volta dal numero 10 Dublino. Nel secondo tempo, i granatini non sono riusciti ad essere incisivi dalle parti di Carriero ed il Benevento ha calato il tris ancora con l’attaccante Sanogo, che ha fissato il punteggio sul 3-0. La Salernitana resta ferma a quota 19 in classifica, mentre i sanniti tengono ben saldo il secondo posto in graduatoria, restando in scia della capolista Roma.

 

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *