Difesa confermata nonostante gli errori di Terni, l’ultimo arrivato Monaco andrà solo in panchina. Queste le principali novità alla vigilia di Salernitana-Carpi, sfida in programma alle 15 allo Stadio Arechi. Stefano Colantuono proverà a cancellare la delusione di lunedì trovando la seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche. Conferma quindi al 3-4-3, con Casasola, Schiavi e Vitale davanti a Radunovic. Il tecnico laziale in mediana perde Signorelli, out per un problema fisico, oltre allo squalificato Ricci, il cui ricorso è stato respinto ieri pomeriggio dalla Corte D’Appello federale. Al fianco di Minala agirà Odjer, mentre sulle corsie laterali spazio a Pucino e Zito. Confermato anche il tridente offensivo, con Palombi e Sprocati ai lati di Rossi. Gli uomini di Calabro, invece, saranno schierati con il 4-4-2, in avanti la coppia Melchiorri-Mbagoku. Panchina per gli ultimi arrivati Di Chiara e Garritano. Ecco di seguito le probabili formazioni:

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Tiago Casasola, Schiavi, Vitale; Pucino, Odjer, Minala, Zito; Palombi, Rossi, Sprocati. A disp. Russo, Iliadis, Rosina, Kiyine, Della Rocca, Tuia, Bocalon, Di Roberto, Monaco, Popescu. All. Colantuono

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Brosco, Ligi, Poli; Calapai, Verna, Sabbione, Pasciuti; Melchiorri, Mbakogu. A disp. Serraiocco, Capela, Concas, Giorico, Malcore, Garritano, Di Chiara, Bittante, Saric, Mbaye, Nzola, Saber. All. Calabro

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *