Sarà forse il cono più caro della sua vita per Maurizio Zamparini. Il patron del Palermo, infatti, dovrà pagare la multa comminata alla società rosanero dal Giudice Sportivo in seguito al posticipo di ieri sera della venticinquesima giornata di Serie B tra i siciliani e il Foggia, che ha visto gli ospiti allenati da Giovanni Stroppa imporsi 2-1 al Barbera, gara finita non senza polemiche per la direzione arbitrale. Tanto che il club siciliano è stato sanzionato con una multa di 10mila euro a causa proprio di un cono gelato lanciato all’indirizzo dell’arbitro Abbattista, senza tuttavia provocare lesioni. “Ammenda di euro 10.000,00 alla Soc. Palermo per avere, al 23° del secondo tempo, lanciato un cono gelato che colpiva il direttore di gara, senza conseguenze lesive”, questo quanto si legge nel comunicato ufficiale. Difficilmente Zamparini dimenticherà la cifra sborsata per un cono gelato…galeotto.

Notizie Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *